Coronavirus | Informazioni sulle visite

2. Giugno 2020

La sicurezza e la salute dei nostri ospiti e dei nostri collaboratori continuano ad avere la massima priorità.

Un allentamento generale del divieto di visita è attualmente in corso di attuazione in tutto il Gruppo Tertianum. Tuttavia, per quanto riguarda il regolamento di visita valgono diverse disposizioni cantonali.

Contattate la struttura di vostra scelta per ulteriori informazioni e organizzate la vostra visita individuale in anticipo.

NB: Nuove ammissioni e visite della struttura per interessati sono possibili su appuntamento

Benvenuti nel 
        Tertianum Blumenaupark, Unterzerzen

Dal 1° aprile 2018: comode soluzioni abitative sul Lago di Walen

Contattateci
I nostri collaboratori sono a vostra disposizione per rispondere alle vostre telefonate durante la fase di pre-apertura dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 11.30.
043 544 15 15

A Unterterzen, sul Lago di Walen, è in fase di costruzione il Centro abitativo e di cura Tertianum Blumenaupark, con vista sul Gruppo del Churfirsten. Il moderno centro per la terza e quarta età sarà presumibilmente inaugurato nell’aprile 2018 e offrirà ai suoi ospiti una dimora tanto comoda quanto amorevole. Il bel parco attrezzato con i suoi sentieri e le postazioni per sedersi invita al relax. La struttura sorge inoltre non lontano dal Lago di Walen e dal centro di Unterterzen.

Le 20 soluzioni abitative per la terza e quarta età con loggia garantiscono la massima sicurezza e servizi à la carte come pasti nel ristorante interno, reception, pulizia dell’appartamento e servizio di lavanderia. Nel reparto di cure con gruppo di residenza integrato per le persone affette da demenza, i nostri ospiti sono accuditi ininterrottamente.

Fanno parte dell’ampia offerta un ristorante aperto al pubblico con terrazza sul giardino, spazi comuni, parrucchiere, fisioterapia e podologia.

Doris Baumann, Diretrice
Centro abitativo e di cura Tertianum Blumenaupark

«Nel nuovo Tertianum Blumenaupark gli ospiti si sentiranno protetti e a loro agio. Merito di collaboratori competenti, un ricco programma e stanze ampie e luminose.»